19 marzo 2014

Love



Ci sono dei momenti nella vita in cui senti il bisogno di fermarti e fare il punto della situazione.
Spingere Pausa e dare uno sguardo alla tua vita. Come se fossi uno spettatore.
Provi a fermare quel caos che senti dentro, a fare un bel respiro e riavviare.
Ti guardi allo specchio, ti cerchi con lo sguardo.
"Un riflesso che non m'appartiene".
Quando ti perdi in mille domande, senza mai trovare risposte.
E rimani spiazzato, perchè ne avevi sempre qualcuna di scorta nel palmo della mano.
Ora vedi solo grandi-punti-interrogativi.




Respira. Respira. Riavvia il sistema.
Primo sguardo generale: Macerie e resti.
Sulla destra qualche mazzo di rose, un biglietto. Quattro biglietti.
Qualche filo d'erba, granelli di sabbia.
Sulla sinistra qualche amicizia perduta, una litigata. Una foto.
Un sacchetto di recriminazioni, un cestino di parole buttate al vento.


Di fronte a te un riflesso. Un figura sbiadita.
Ma dai profili così familiari. Lasci allora che rimanga lì.
Che ritrovi da sola la strada verso casa.
Ed è lì che ti accorgi che una risposta l'hai sempre avuta.
Si era nascosta nelle pieghe della vita.
E li vuoi che resti.
Incisa nella pelle.


"Impossibile determinarne la reale direzione,
mossa da repentini cambiamenti di rotta,
con l'innata capacità di fermarsi,
continuando a danzare.
E solo un orecchio attento,
avverte l'incessante battito d'ali."


Soundtrack
-
Negramaro - Senza Fiato


               

23 commenti:

  1. l'amore per me è così importante che forse è l'unica parola che davvero mi tatuerei sulla pelle
    Nameless Fashion Blog

    RispondiElimina
  2. I tuoi outfit mi piacciono, ma i tuoi post riflessivi tolgono il fiato!
    Fabrizia – Cosa Mi Metto???

    RispondiElimina
  3. Bellissimo post.... così come questi tatuaggi per i quali ho un debole <3

    RispondiElimina
  4. Bellissimo post, poetico e raffinato! :)
    Baci!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
  5. Sono momenti che capitano spesso!

    RispondiElimina
  6. che parole meravigliose tesoro, è proprio vero, l'amore è la molla che fa scattare l'intero ingranaggio che è la vita, senza non siamo nessuno!!
    bacioni

    RispondiElimina
  7. Mi piacciono quelli su entrambi i polsi!
    Nuovo outfit post da me, ti va di passare a trovarmi per farmi sapere cosa ne pensi? Ti aspetto!
    XOXO
    Ylenia

    RispondiElimina
  8. Amo segnare un momento importante anche con l'inchiostro…


    baci
    Ari
    www.thefashiometer.com

    RispondiElimina
  9. bellissimo post!! la scelta della canzone.. non poteva essere migliore!!

    RispondiElimina
  10. Penso che sia necessario perdersi per ritrovarsi più maturi e consapevoli del cammino percorso fino ad ora. E' necessario ogni tanto chiedersi chi siamo e cosa facciamo, non riconoscersi talvolta e infine accettare il nuovo io e scoprire in realtà che il vecchio c'è sempre stato :)

    Bisous ♡
    BecomingTrendy | Facebook | Instagram | Twitter

    RispondiElimina
  11. Sono contraria ai tatuaggi e penso non ne farò mai uno, ma quelli che hai selezionato tu... sono gli unici che apprezzo davvero: piccoli, delicati e romantici :)

    Le Stanze Della Moda

    RispondiElimina
  12. anche io sono tatuata... se non sono esagerati amo!!!

    RispondiElimina
  13. Adoro i tatuaggi piccoli, non so: li trovo più intimi.
    Hai scritto delle cose bellissime che mi hanno davvero migliorato la giornata <3

    GomitoloBlu.com

    RispondiElimina
  14. Una grandissima e bella canzone ricca di significato! Brava, hai fatto proprio bene a condividerla. Baci

    RispondiElimina
  15. Non ti riconosci... dici bene, mi è capitato qualche volta e mi sentivo come se stessi cadendo in un pozzo senza fine, ma prima o poi arriva il fondo e non puoi far altro che risalire ;)

    RispondiElimina
  16. fermarsi a pensare, a fare grandi e piccoli bilanci, è la chiave di quello che si chiama 'crescere' :) :)

    RispondiElimina
  17. Che parole splendide! poi adoro i tatuaggi cosi piccoli!
    baci

    RispondiElimina
  18. a me capita troppo spesso. Mi devo preoccupare... ^_^

    RispondiElimina
  19. Bellissimo post, cara :) Io più che mettere in pausa, spesso ho bisogno di resettare tutto direttamente...

    RispondiElimina
  20. "Quando ti perdi in mille domande, senza mai trovare risposte. E rimani spiazzato, perchè ne avevi sempre qualcuna di scorta nel palmo della mano. Ora vedi solo grandi-punti-interrogativi." Bellissima riflessione, specie questa frase. Per me è appena iniziato un periodo in cui ho perso le uniche certezze che avevo, e le uniche cose che mi davano la felicità si sono rivelate delle delusioni. La vita non smette mai di metterci alla prova...

    RispondiElimina

LEAVE A FASHIONABLE COMMENT :)