14 settembre 2016

#LAVALEINCUCINA / QUICHE SALMONE, ASPARAGI E RICOTTA


Da quando ho deciso di ricominciare a scrivere sul blog, lavoro permettendo, ho deciso che era ora di introdurre un pò di novità. Allora ecco qui la prima!
#LAVALEINCUCINA è una di queste: una rubrica fotografica di ricette semplici, trovate quà e là sul web.
Quella che vi propongo oggi l'ho scoperta guardando il programma della food blogger Chiara Maci (Chiara Maci - Vita da Food Blogger). Vi devo confessare che sono una patita dei programmi di cucina e anche se sono indaffarata a fare altro mi piace tenerli in sottofondo. 

Oggi però vi propongo questa semplice e gustosa ricetta proposta da Chiara, ma con qualche modifica personale. Le ragazze che mi seguono su Snapchat (potete aggiungermi col nome "valeriabiondi") l'hanno fatta con me passo passo, ma vi assicuro che è semplicissima come si vede. 
Spero davvero possa piacervi sia il piatto sia la novità di questa rubrica
 (anche se le novità non sono finite qui!). 

INGREDIENTI:

Pasta sfoglia - 1 rotolo
Asparagi - 500gr
Salmone affumicato - 200gr
Ricotta - 300gr
Scalogno - 1
Uova - 3
Olio - q.b.

Per prima cosa, togliere la parte bianca del gambo degli asparagi e tagliarli a pezzettini.
Tagliare uno scalogno e farlo soffriggere in padella con un pò di olio evo e aggiungere gli asparagi.
Importante: non salare, la sapidità verrà data dal salmone affumicato.



Una volta cotti, lasciateli freddare in modo da non cuocere le uova quando li unite all'impasto.


Tagliare il salmone affumicato in pezzi il più piccoli possibile 
per far si che si distribuisca omogeneamente nel composto. 


Unire la ricotta, gli asparagi, il salmone e 3 uova intere in una ciotola abbastanza capiente.


 Srotolate la pasta sfoglia e adagiatela su una teglia da forno bucherellando il fondo per non farla gonfiare.
Io ho scelto questa di Tiger in ceramica a forma di cuore, un regalo di una mia amica di qualche mese fa.
Una volta versato il composto, ripiegato i bordi su se stessi e bucherellate anche quelli.
Spennellateli con il tuorlo dell'uovo in modo da renderli dorati.

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti se avete una teglia bassa.
Se, come me, avete un recipiente più alto, cuocete a 170° per circa 50 minuti 
e poi alzate a 180° per altri 10.


Ed ecco qui il risultato!


Spero che questa ricetta vi sia piaciuta.
Vi aspetto sui miei social e soprattutto su Snapchat (valeriabiondi).
Fatemi sapere cosa ne pensate!

Mi raccomando,
se riproponete qualche ricetta o se avete consigli, commentate qui sotto e 
taggatemi su Instagram (valeriabiondi) con l'hashtag 
#LAVALEINCUCINA

Buon appetito :)

- LaVale -

2 commenti:

  1. ball gown dresses ontarioif you pick up dresses,www.clavonna.com gives you amazing choices

    more and more pls view on www.clavonna.com

    RispondiElimina

LEAVE A FASHIONABLE COMMENT :)